Venezuela, Capriles contesterà risultati elezioni presso Corte suprema

Caracas (Venezuela), 26 apr. (LaPresse/AP) - Il candidato dell'opposizione in Venezuela, Henrique Capriles, ha annunciato che contesterà il risultato delle elezioni presidenziali dello scorso 14 aprile presso la Corte suprema e spingerà per tornare al voto. Capriles ha spiegato che non accetterà la ri-verifica dei voti da parte del Consiglio elettorale nazionale perché lo stesso Consiglio non ha accolto la sua richiesta di esaminare i registri con firme e impronte digitali degli elettori. Le presidenziali sono state vinte per pochi voti dal candidato chavista, Nicolas Maduro. Capriles ha detto tuttavia di non essere ottimista sul fatto che la Corte suprema, nella quale lavorano molti alleati di Chavez, possa ribaltare l'esito delle urne. "È una lotta per la verità", ha detto Capriles. "La lotta non è finita", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata