Venezuela, ambasciatore in Spagna: Lopez usa sede per incoraggiare golpe

Milano, 3 mag. (LaPresse) - L'ambasciatore del Venezuela in Spagna, Mario Isea, ha criticato il fatto che il leader dell'opposizione Leopoldo Lopez utilizzi l'ambasciata di Spagna a Caracas, dove si è rifugiato dopo un ordine d'arresto, come "base operativa" per "incoraggiare un golpe". "Non è opportuno, se è ospite del governo spagnolo, che le condizioni le ponga lui", ha sottolineato a proposito del fatto che Lopez incontra i media dall'ambasciata. "E' insolito usare la residenza dell'ambasciatore come base per favorire una rivolta militare, dopo il tentativo fallito del 30 aprile", ha detto all'emittente Rne.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata