Usa, Washington espelle due diplomatici cubani alle Nazioni Unite

Washington (Usa), 19 set. (AFP/LaPresse) - Gli Stati Uniti hanno annunciato l'espulsione di due diplomatici cubani alle Nazioni Unite, accusati di "attività che minano la sicurezza nazionale degli Stati Uniti". I membri della missione di Cuba presso le Nazioni Unite "ora dovranno anche rimanere a Manhattan", la parte di New York in cui si trova la sede dell'organizzazione mondiale, ha avvertito su Twitter il portavoce del Dipartimento di Stato americano, Morgan Ortagus.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata