Usa, voragine si apre sotto casa in Florida: disperso 36enne

Brandon (Florida, Usa), 1 mar. (LaPresse/AP) - Un uomo risulta disperso dopo che una voragine si è aperta sotto la camera da letto della sua casa nei pressi di Tampa, in Florida. Il fratello del 36enne ha riferito ai soccorritori di aver sentito intorno alle 23 un rumore assordante e grida d'aiuto dell'uomo. "Quando ha raggiunto la stanza, la camera da letto non c'era più", ha riferito la portavoce dei pompieri della contea di Hillsborough, Jessica Damico, aggiungendo che "non c'erano mobili, tutto quello che si vedeva era un pezzo del materasso che spuntava". L'uomo ha chiamato i soccorsi e ha cercato di aiutare il fratello. Poco dopo i poliziotti giunti sul posto lo hanno portato via dalla casa semi crollata e hanno evacuato gli edifici circostanti. "Tutta la casa è costruita sopra una dolina di sprofondamento", ha spiegato Damico, aggiungendo che finora i soccorritori non hanno avuto alcun contatto con l'uomo caduto nella voragine. "Abbiamo inserito attrezzature specialistiche nella dolina e non abbiamo registrato nessun segnale di vita", ha aggiunto la portavoce. Secondo le stime dei vigili del fuoco, la dolina ha circa 10 metri di diametro in superficie, ma sotto si allarga raggiungendo probabilmente 30 metri di diametro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata