Usa, Vermont commemora primo anniversario di passaggio uragano Irene

Randolph (Vermont, Usa), 29 ago. (LaPresse/AP) - Gli abitanti del Vermont hanno commemorato il primo anniversario del passaggio dell'uragano Irene, che solo nello Stato americano causò la morte di sei persone e immensi danni materiali. Il governatore Peter Shumlin ha chiesto alle chiese e ai municipi di far suonare le campane per 30 secondi e molti residenti hanno colto l'occasione per riflettere sui cambiamenti avvenuti in seguito al disastro naturale, uno dei peggiori nella storia dello Stato. Il Vermont fu infatti lo Stato più colpito da Irene, che in tutto provocò la morte di oltre 65 persone nella zona compresa tra i Caraibi e il Canada. L'uragano causò allagamenti e danneggiò centinaia di edifici, nonché ponti e strade.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata