Usa, valanga sul monte McKinley: forse morti 4 scalatori giapponesi

Talkeetna (Alaska), 16 giu. (LaPresse/AP) - Una valanga si è verificata sul monte McKinley, in Alaska, e si pensa che quattro scalatori giapponesi siano morti. Lo riferisce il Servizio dei parchi nazionali degli Stati Uniti, spiegando che i quattro facevano parte di una spedizione di cinque persone della Federazione alpina di Miyagi. Il quinto membro del gruppo, il 69enne Hitoshi Ogi, è stato spazzato via in un crepaccio ed è riuscito a sopravvivere. I quattro dispersi non sono stati visti da quando sono stati trascinati giù dalla valanga. Circa 400 esperti di salvataggio in montagna sono al lavoro, ma nevicate e vento ostacolano le operazioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata