Usa, uomo si spara fuori dalla Casa Bianca: dichiarato lockdown
Si tratta di un uomo ma le sue condizioni non sono note

La Casa Bianca è stata dichiarata in lockdown, dopo che una persona si è sparata di fronte all'edificio. Secondo il Secret service, "una persona si sarebbe inflitta una ferita da arma da fuoco lungo la barriera settentrionale" della residenza del presidente Donald Trump, che si trova a Mar-a-Lago in Florida. La vittima è un uomo, ha precisato il Secret service, senza fornire dettagli sulle sue condizioni ma indicando che non ci sono altre persone ferite. Trump è stato informato, hanno anche fatto sapere le autorità.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata