Usa, ucciso uomo sospettato dell'omicidio del sostenitore di Trump

Lacey (Stati Uniti), 4 set. (LaPresse/AP) - Un uomo sospettato di aver sparato e ucciso un sostenitore di un gruppo di destra a Portland, nell'Oregon, la scorsa settimana, è stato ucciso mentre la polizia stava cercando di arrestarlo. Lo ha detto un funzionario del Dipartimento di Giustizia ad Ap. Si tratta di Michael Forest Reinoehl, 48 anni, principale sospettato dell'omicidio del 39enne Aaron 'Jay' Danielson.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata