Usa: "Turchia pronta a invadere il nord della Siria"
Usa: "Turchia pronta a invadere il nord della Siria"

Il presidente Erdogan conferma l'attacco. Nazioni Unite allarmate: "Ci prepariamo al peggio"

La Turchia pronta a invadere il nord della Siria. Sono gli Stati Uniti a renderlo noto rinnovando timori per il destino dei combattenti curdi alleati con gli Stati Uniti nella guerra all'Isis. A parlare è stata Stephanie Grisham, responsabile della comunicazione della Casa Bianca, dopo un colloquio telefonico tra il presidente turcoErdogan e quello americano Donald Trump. In vista dell'operazione militare turca contro i curdi le truppe Usa si allontaneranno dal confine, "non la sosterranno, nè saranno coinvolte", ha però precisato la Casa Bianca. Dopo il via libera americano Erdogan ha confermato l'imminente attacco, mentre le forze curde si dicono determinate a difendersi a ogni costo. "Ci prepariamo al peggio",commenta l'Onu.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata