Usa, Trump promette misure aggiuntive di sicurezza
"Difesa Usa-Giappone sarà impenetrabile"

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha promesso nuove misure di "sicurezza aggiuntiva" per gli Stati Uniti, dopo che la Corte d'appello del nono circuito ha confermato la sospensione del suo 'travel ban'. Trump ha anticipato che il suo governo farà "qualcosa in modo molto rapido" per la "sicurezza aggiuntiva" del Paese e che ci saranno ulteriori dettagli la "prossima settimana". Trump ha parlato in conferenza stampa congiunta con il premier giapponese, Shinzo Abe.

Trump ha assicurato che la cooperazione nell'ambito della Difesa tra il suo governo e quello del Giappone diventerà "sempre più forte" e con il tempo sarà "impenetrabile", grazie a un investimento economico "molto forte" da parte di Washington. "Siamo impegnati per la sicurezza del Giappone e di tutte le aree sotto il suo controllo amministrativo", ha detto Trump. Si tratta di un apparente riferimento alle isole Senkaky, amministrate dal Giappone e reclamate dalla Cina, che le chiama isole Diyaou.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata