Usa, Trump nomina Barrett giudice alla Corte suprema: "Una delle menti legali più preparate della nostra Nazione"

Prenderà il posto della progressista Ruth Bader Ginsburg, morta il 18 settembre

(LaPresse) Il presidente americano Donald Trump ha nominato Amy Coney Barrett giudice alla Corte suprema. Prende il posto della giudice progressista Ruth Bader Ginsburg, morta venerdì 18 settembre. "E' una delle menti legali più preparate della nostra Nazione", ha spiegato Trump in una cerimonia nel giardino della Casa Bianca. La decisione del tycoon ora al vaglio del Senato per la conferma. Barrett, 48 anni, è una cattolica conservatrice e antiabortista madre di 7 figli.