Usa, Trump attacca i media dopo le stragi: Fake news alimentano rabbia

Milano, 5 ago. (LaPresse) - "I media hanno una grande responsabilità sulla vita e la sicurezza nel nostro Paese. Le fake news hanno contribuito notevolmente alla rabbia e all'ira che si sono accumulate nel corso di molti anni. La copertura delle notizie deve iniziare a essere equa, equilibrata e imparziale, o questi terribili problemi non faranno altro che peggiorare!". Lo scrive il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, in quella che sembra un'accusa ai media dopo le stragi di El Paso e Dayton.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata