Usa, trovata morta a Denver ragazza che minacciava strage come Columbine

Los Angeles (California, Usa), 17 apr. (LaPresse/AFP) - Un'adolescente americana è stata trovata morta dopo una massiccia ricerca da parte delle autorità che temevano che la ragazza rappresentasse una minaccia, a causa dell'ossessione per il massacro della Columbine High School, secondo quanto riportato dai media statunitensi. Sol Pais, 18 anni, aveva viaggiato lunedì da Miami, in Florida, a Denver, in Colorado, dove ha comprato un fucile a pompa e munizioni prima di 'sparire' in città. I media statunitensi hanno riferito che la polizia ha trovato il suo corpo alla base di Mount Evans, vicino a Denver. "Non c'è più una minaccia per la comunità", ha detto l'ufficio dell'Fbi di Denver sul suo account Twitter.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata