Usa, Tesoro rifiuta trasmissione a Congresso dichiarazioni redditi Trump

Washington, 6 mag. (LaPresse/AFP) - Il diparimento del Tesoro degli Stati Uniti ha rifiutato di presentare la dichiarazione dei redditi del presidente Usa, Donald Trump, al Congresso, sostenendo che era "non autorizzato" a farlo, come ha detto il ministro delle Finanze Steven Mnuchin in una lettera. Per Mnuchin, la richiesta di una commissione della Camera dei Rappresentanti, controllata dai democratici, di avere accesso alle dichiarazioni dei redditi del presidente miliardario "manca di uno scopo legittimo" e solleva una "serie di questioni costituzionali (...) che potrebbero avere conseguenze su tutti i contribuenti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata