Usa, stuprò e uccise donna nel '95: eseguita pena morte in Mississippi

Parchman (Mississippi, Usa), 23 mar. (LaPresse/AP) - William Mitchell, condannato per l'omicidio di una donna nel 1995, è stato ucciso con un iniezione letale nel Mississippi dopo che la Corte suprema si è rifiutata di bloccare l'esecuzione. Il 61enne è stato pronunciato morto alle 18.20 di ieri. Mitchell era stato dichiarato colpevole di aver ucciso Patty Milliken, 38 anni, scomparsa il 21 novembre del 1995 dopo essere uscita dal negozio di alimentari dove lavorava per fumare una sigaretta con Mitchell. Il corpo della donna è stato trovato il giorno dopo sotto un ponte e secondo i documenti del tribunale è stata "strangolata, picchiata, aggredita sessualmente e ripetutamente investita da un veicolo". Mitchell era stato condannato alla pena di morte nel 1998 e la sua esecuzione è stata la seconda in Mississippi in una settimana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata