Usa, stop a 300mln in aiuti a Egitto: pochi progressi diritti umani
Frustrazione per una nuova legge che regola le organizzazioni non governative

Gli Stati Uniti hanno intenzione di bloccare 95,7 milioni di dollari e di ritardare altri 195 milioni in aiuti militari per non aver fatto progressi nel campo della democrazia e dei diritti umani. Lo riferiscono due fonti a Reuters.

Le fonti sottolineano che gli Usa desiderano continuare la cooperazione con Il Cairo, ma c'è frustrazione per le posizioni egiziane sulle libertà civili, in particolare per una nuova legge che regola le organizzazioni non governative.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata