Usa, squalo attacca nuotatore a Manhattan beach: non rischia la vita

Manhattan (Usa), 6 lug. (LaPresse/AP) - Un giovane squalo bianco ha attaccato e morso un nuotatore al largo della spiaggia Pier a Manhattan, in California. Sembra che l'animale stesse cercando di liberarsi da un amo di un pescatore nel quale era rimasto impigliato e che per questo fosse molto agitato. "Lo squalo stava cercando di scappare quando ha incontrato il nuotatore - ha spiegato il capo dei guardiaspiaggia di Manhattan Beach, Tracy Lizotte - Il ragazzo era entrato nell'area di pesca insieme ad altri nuotatori ed è stato morso alla gabbia toracica". L'uomo è stato portato subito all'ospedale più vicino ma non è in pericolo di vita. Al momento dell'incidente il pescatore ha tagliato la lenza e un surfista che era in mare ha raccolto sulla sua tavola il nuotatore ferito per portarlo a riva. Gli avvistamenti di squali sono in aumento in alcune spiagge del sud della California, in particolare nelle acque al largo di Manhattan Beach, luogo particolarmente popolare per i surfisti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata