Usa, sparatoria in ospedale di Reno: un morto, l'assalitore suicida

Reno (Nevada, Usa), 18 dic. (LaPresse/AP) - Un uomo ha aperto il fuoco in un ospedale di Reno, in Nevada, uccidendo una persona e ferendone altre due prima di rivolgere l'arma contro se stesso. I due feriti, ha riferito il dipartimento della pubblica sicurezza del Nevada, sono in condizioni gravi e uno di loro è un medico. La sparatoria, ha affermato il vice capo della polizia di Reno, Tom Robinson, è avvenuta al terzo piano del centro di medicina avanzata del Renown Regional Medical Center e non sembra casuale. Gli investigatori hanno confermato che non vi erano altre persone coinvolte. Per il momento non è chiaro quanti spari siano stati esplosi né che tipo di arma sia stato usato. L'assalitore non è stato ancora identificato. Quando la sparatoria è iniziata nell'edificio erano presenti circa cento persone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata