Usa, sparatoria in centro commerciale a Seattle: 4 morti
E' caccia all'uomo: la polizia ricerca un ispanico vestito di grigio, armato di fucile

Almeno quattro persone sono morte in una sparatoria avvenuta all'interno di un centro commerciale di Burlington, nello stato di Washington, a nord di Seattle. L'uomo che ha sparato è ancora in fuga. La polizia ha detto che sta cercando un uomo ispanico vestito di grigio, che sarebbe armato di fucile, che è stato visto per l'ultima vola camminare verso un'autostrada locale, la Interstate 5. Le vittime erano tutte donne. Un uomo versa in gravissime condizioni e un'altra donna rimasta ferita non è in pericolo di vita. Secondo i media locali, la polizia avrebbe ricevuto diverse chiamate da parte di un uomo che diceva di essere l'autore della sparatoria, ma ancora non è stato possibile verificare la veridicità delle chiamate. La sparatoria si è verificata alle 19 ora locale. L'uomo armato di fucile è entrato all'interno di Macy's, un popolare grande magazzino, del centro commerciale Cascade Mall. L'ultimo avvistamento dell'uomo è stato mentre si incamminava verso un'autostrada vicina.
Questa sparatoria arriva a meno di una settimana da quello nel centro commerciale del Minnesota dove un uomo ha accoltellato nove persone prima di essere ucciso dalle forze dell'ordine.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata