Usa, sparatoria in California: 14 morti, 17 persone ferite. Identificati i 2 presunti killer
Ieri a San Bernardino l'assalto a un centro per disabili. Un uomo e una donna sono stati uccisi dalla polizia: avevano 28 e 27 anni.

Due sospetti, marito e moglie, sono stati uccisi e un possibile terzo sospetto è stato fermato dopo la sparatoria mortale che ha ucciso 14 persone e ne ha ferite almeno 17 nella città californiana di San Bernardino, presso un centro per disabili. Il capo della polizia Jarrod Burguan ha detto in una conferenza stampa che è stato ritrovato, presso la struttura dove è avvenuta la sparatoria, un ordigno esplosivo.

 

L'UCCISIONE. Entrambi i sospetti uccisi avevano fucili e pistole. Il loro SUV scuro, sul quale hanno tentato di fuggire, è stato trovato alcune ore più tardi dalla polizia: dopo un inseguimento e una sparatoria con le forze dell'ordine in una zona residenziale entrambi sono stati uccisi. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata