Usa, sparatoria centro commerciale Carolina Nord: ucciso aggressore

Torino, 24 dic. (LaPresse) - Un uomo armato è stato ucciso dalla polizia dopo aver aperto il fuoco in un centro commerciale a Charlotte, nella Carolina del Nord. Lo riportano i media statunitensi. La sparatoria è avvenuta intorno alle 14 (le 20 in Italia). Secondo alcuni funzionari del servizio di emergenza, sarebbe stato un litigio tra due gruppi di persone a scatanare la sparatoria. durante il litigio un uomo avrebbe tirato fuori la pistola e sarebbe stato colpito e ucciso da un poliziotto fuori servizio.

Alcuni testimoni hanno raccontato di aver sentito almeno sette colpi di pistola all'interno del centro commerciale Northlake, e di aver visto centinaia di clienti terrorizzati scappare dal posto. Il centro commerciale è stato evacuato.

Non si hanno notizie di ulteriori vittime. Secondo le autorità sanitarie, tre persone hanno avuto bisogno di cure mediche: un uomo con una ferita ad una gamba, un altro colpito da un attacco d'asma, e una donna in procinto di partorire.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata