Usa, sparatoria a pista pattinaggio a Manhattan: 2 feriti, sedicenne in custodia

New York (New York, Usa), 10 nov. (LaPresse/AP) - A New York due persone sono rimaste ferite dopo una sparatoria avvenuta in una popolare pista di pattinaggio a Manhattan, nel Bryant Park. L'episodio è avvenuto sabato notte (ora locale). I due feriti non rischiano la vita. La polizia ha preso in custodia un sedicenne per interrogarlo. Testimoni hanno dichiarato di aver sentito spari verso le 23 (ora locale), quando la folla ha cominciato a scappare. La polizia ha dichiarato che non è chiaro da dove stesse sparando l'uomo armato, se dal ghiaccio o dall'esterno della pista. Joe Carella, portavoce della Bryant Park Corporation, società no profit che gestisce privatamente il parco, ha dichiarato che c'erano circa 300 persone sulla pista al momento della sparatoria. La pista è stata riaperta normalmente oggi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata