Usa, sotto controllo anche carte credito e compagnie AT&T e Sprint

Washington (Usa), 7 giu. (LaPresse) - L'Agenzia di sicurezza nazionale Usa (Nsa) ha controllato anche le transazioni di carte di credito e quelle delle compagnie telefoniche AT&T e Sprint. Lo riporta il Wall Street Journal, citando persone informate sulle attività dell'agenzia Usa. Ieri il quotidiano britannico Guardian ha rivelato che i tabulati di milioni di utenti della compagnia telefonica Verizon sono stati tenuti sotto controllo dallo scorso 25 aprile, in una pratica utilizzata anche in precedenza. Poi, il Washington Post ha riferito dell'esistenza di un programma di nome Prism che permette a Nsa e Fbi di controllare i dati di società che operano su internet. Tra queste anche Microsoft, Yahoo, Google, Facebook, PalTalk, AOL, Skype, YouTube e Apple.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata