Usa, sorpresa a torneo giovanile baseball: scende in campo Obama

Washington (Usa), 20 mag. (LaPresse/AP) - Ospite inatteso per i piccoli atleti e le piccole atlete della Little League di baseball Usa. Ieri durante il riscaldamento prima delle partite hanno ricevuto la visita a sorpresa del presidente Barack Obama, che ha lasciato a bordo campo la giacca (ma non la cravatta) per dedicarsi a qualche lancio. Tanto stupore tra i genitori, che facevano a gara a scattare foto con i loro smartphone, ma non altrettanto fra i piccoli giocatori. Anzi, qualche bambino cercava di trascinar via i genitori e richiamava la loro attenzione lamentandosi. "Papà, ma dai giochiamo", ha detto uno esasperato dal padre, tirandolo per un braccio. La visita arriva, fa sapere la Casa Bianca, prima che Obama sia giovedì a Cooperstown, New York, per parlare alla Baseball Hall of Fame.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata