Usa, sondaggio: Una donna su 4 vittima di gravi violenze dal partner

Atlanta (Georgia, Usa), 14 dic. (LaPresse/AP) - Negli Stati Uniti, una donna su quattro viene picchiata, presa a calci o aggredita in altri modi violenti dal partner. È quanto emerge da un sondaggio telefonico sulla violenza domestica condotto l'anno scorso dal Centro Usa per il controllo e la prevenzione delle malattie. Un esperto del settore riferisce che in seguito alla pubblicazione dei risultati, c'è "una possibilità estremamente alta" che una donna su cinque abbia subito stupri o tentate violenze sessuali. I dati sono plausibili perché i casi di aggressioni sessuali domestiche vengono denunciati molto raramente. Lo studio si basa su interviste telefoniche a circa 9mila donne.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata