Usa, si uccide in cella l'ex stella del football Aaron Hernandez
Nel 2015 era stato condannato all'ergastolo, militava nei New England Patriots

Si è impiccato in cella Aaron Hernandez, ex giocatore dei New England Patriots, squadra della National Football League americana. L'uomo, 27 anni, scontava l'ergastolo per la condanna nel 2015 per un omicidio a Boston nel 2012, quando aveva ucciso fuori da una discoteca un giocatore semiprofessionista. Il dipartimento carcerario del Massachusetts ha informato con un comunicato che Hernandez è stato trovato morto nella sua cella e che i tentativi di rianimarlo sono stati inutili. Il 14 aprile era stato dichiarato non colpevole per altre due accuse di omicidio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata