Usa, si dimette capo Gabinetto Obama Daley, al suo posto nominato Lew

Washington (Usa), 9 gen. (LaPresse/AP) - Il capo di Gabinetto del presidente degli Stati Uniti Barack Obama, William Daley, si è dimesso e Obama ha nominato al suo posto il responsabile del budget della Casa Bianca Jack Lew. Daley aveva assunto l'incarico a gennaio del 2011 prendendo il posto di Rahm Emanuel, diventato sindaco di Chicago. Obama ha spiegato che Daley si è dimesso per tornare nella sua città d'origine, Chicago, e poter trascorrere più tempo con la famiglia. Ha fatto uno "straordinario lavoro", ha commentato Obama in conferenza stampa. Al suo fianco c'erano in piedi sia Daley che il neonominato Lew, ma nessuno dei due ha rilasciato commenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata