Usa, si arrampica sulla recinzione della Casa Bianca: arrestato

Washington (Usa), 31 mar. (LaPresse/AP) - Un uomo è stato arrestato a Washington per essersi arrampicato sulle ringhiere che circondano la Casa Bianca. Lo rende noto il Secret service degli Stati Uniti, che si occupa della sicurezza del presidente e della sua famiglia. L'episodio, spiega il portavoce Brian Leary, è avvenuto intorno alle 16 locali di ieri, le 22 in Italia, e l'uomo è stato arrestato immediatamente. La Casa Bianca è stata messa in isolamento per un breve lasso di tempo dopo l'incidente, come prevedono le procedure standard. Il Secret service non ha voluto rendere nota l'identità dell'uomo e Leary ha dichiarato che non sono ancora state formulate accuse. Il presidente Barack Obama è rientrato a Washington sabato dopo il viaggio di una settimana in Europa e Arabia Saudita, durante il quale ha fatto tappa anche a Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata