Usa, Senato conferma Burwell ministra Salute e a capo Obamacare

Washington (Usa), 5 giu. (LaPresse/AP) - Il Senato degli Stati Uniti ha confermato Sylvia Mathews Burwell come nuova Segretaria alla Salute e gestore della riforma sanitaria voluta dal presidente Barack Obama. L'approvazione è stata bipartisan, con 78 voti a favore e 17 contrari. Recentemente Burwell era stata direttrice del budget di Obama.

Burwell, 48 anni, prenderò il posto della segretaria uscente Kathleen Sebelius, fortemente criticata per i problemi registrati lo scorso autunno al sito dell'Obamacare proprio in corrispondenza con il lancio. I programmi del dipartimento Usa della Salute e dei servizi umani, da un trilione di dollari, forniscono copertura a oltre 100 milioni di cittadini statunitensi, con un portafoglio che comprende anche le agenzie scientifiche come la Food and Drug Administration (Fda), il National Institutes of Health e i Centers for Disease Control di Atlanta (Cdc).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata