Usa, schiacciate da carbone le 2 ragazze morte in deragliamento treno

Ellicott City (Maryland), 23 ago. (LaPresse/AP) - Sono state schiacciate da un carico di carbone le due ragazze morte due giorni fa a Ellicott City, nello Stato americano del Maryland, a causa del deragliamento di un treno. È quanto riferisce la portavoce della polizia locale, Sherry Llewellyn, spiegando che la causa del decesso è stata confermata dall'autopsia. Elizabeth Nass e Rose Mayr, entrambe 19enni, sono morte di "asfissia compressiva". I corpi delle giovani sono stati trovati sepolti sotto il carico di carbone rovesciato dal treno, deragliato intorno alla mezzanotte tra lunedì e martedì. Secondo gli inquirenti, le ragazze erano sedute sul ponte su sui passano i binari quando il mezzo è uscito dalle rotaie. Elizabeth studiava alla James Madison university in Virginia, mentre Rose seguiva un corso di infermieristica alla Delaware university. I funerali si terranno venerdì e sabato. La causa del deragliamento è ancora sotto indagine.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata