Usa, prima di uccidere agenti NY 28enne ha ferito sua ex a Baltimora

New York (New York, Usa), 21 dic. (LaPresse/AP) - Ieri mattina, prima di recarsi a New York dove ha ucciso due poliziotti in servizio, il 28enne Brinsley ha sparato a una sua ex fidanzata in un sobborgo di Baltimora, nel Maryland, ferendola. La polizia della zona ha quindi notato che l'uomo aveva pubblicato dal profilo Instragram della ragazza la minaccia di uccidere i poliziotti. Ha mandato un allarme ai colleghi di New York City, che però, spiega il commissario Bill Bratton, lo hanno ricevuto troppo tardi. I post sembra siano stati online per ore.

Brinsley aveva già diversi precedenti penali. Era stato arrestato in Georgia per furto, condotta disordinata e per aver avuto con sé un'arma nascosta. Il suo ultimo indirizzo era in Georgia, ma in precedenza, spiega ancora Bratton, aveva avuto dei legami con Brooklyn.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata