Usa, polizia spara a uomo che ieri ha ucciso 3 persone in una cava

Cupertino (California, Usa), 6 ott. (LaPresse/AP) - La polizia californiana ha sparato all'uomo che ieri ha ucciso tre persone e e ne ha ferite altre sei in una cava di Cupertino. Le forze dell'ordine hanno raggiunto oggi Shareef Allman in un quartiere della Silicon Valley, dopo una caccia all'uomo durata tutto il giorno. La notizia del ferimento di Allman è stata confermata al San Jose Mercury News da Jose Cardoza, sergente della polizia della contea di Santa Clara, che però non ha detto se l'uomo è stato ucciso. Le riprese televisive hanno mostrato alcune auto della polizia parcheggiate di fronte a una casa del quartiere di Sunnyvale e gli agenti coprire il corpo di un uomo. Il luogo della sparatoria di trova a circa otto chilometri dalla cava. Secondo le prime ricostruzioni il sospetto, 47 anni, si è arrabbiato ieri durante un incontro sulla sicurezza alla cava di Permanente. Allman avrebbe lasciato la riunione per tornare con una pistola e un fucile, dopo di che avrebbe iniziato a sparare. All'incontro partecipavano circa 15 persone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata