Usa, pitone in pericolo in casa in fiamme: vigile del fuoco lo salva

Muskegon (Michigan, Usa), 31 mar. (LaPresse/AP) - Negli Stati Uniti un vigile del fuoco ha salvato un pitone lungo due metri dall'incendio di una casa, nell'ovest del Michigan. L'agente Scott Hemmelsbach, di Muskegon, ha raccontato a The Muskegon Chronicle che ha accettato con riluttanza di entrare nella casa a due piani immersa nel fumo per salvare il rettile. L'uomo ha preso il pesante serpente tra le braccia prima di portarlo fuori verso la salvezza. "Stava cercando di arrampicarsi su un lato del suo terrario per uscire", ha raccontato Hemmelsbach. "La sua faccia era schiacciata contro il vetro e stava cercando di venire fuori. C'era molto fumo ed era intrappolato".

Il vigile del fuoco ha raccontato di aver imparato a gestire i serpenti quando era alla scuola superiore Grand Haven, dove aiutava a mettere in mostra i rettili. "Li portavo in giro e li mostrato ai bambini delle scuole elementari", ha spiegato. "Ciò non mi disturbava per niente". Quando Hemmelsbach ha raggiunto il pitone dentro l'abitazione, si è comportato con attenzione per non spaventarlo. "Ho tolto il coperchio e sapevo di doverlo approcciare arrivando da dietro la sua testa. E' diventato molto attivo, ed ero contento perchè voleva dire che stava bene".

Le due persone nella casa sono scappate senza rimanere ferite, hanno fatto sapere i vigili del fuoco. L'incendio ha danneggiato significativamente l'abitazione, e sono in corso indagini per appurarne le cause. "Lo farei per qualsiasi creatura", ha aggiunto Hemmelsbach. "Sono solo contento che ci sia stato un lieto fine".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata