Usa, pianificava attacco al Papa ispirato all'Isis: arrestato 15enne

New York (New York, Usa), 15 set. (LaPresse) - L'Fbi ha arrestato un 15enne fuori Filadelfia perché sospettato di avere pianificato un attacco ispirato all'Isis contro papa Francesco durante il suo viaggio negli Stati Uniti. È quanto riportano Abc News e Fox News, citando fonti proprie. L'arresto risale al mese scorso ma la notizia è emersa solo adesso. Il papa sarà negli Stati Uniti dal 22 al 27 settembre. "Il minorenne aveva ottenuto istruzioni per gli esplosivi e poi aveva diffuso istruzioni di questo tipo tramite i social network", si legge in un rapporto di intelligence di Fbi e dipartimento Usa della sicurezza interna.

Per il ragazzino le accuse sono di sostegno materiale a un'organizzazione terroristica e tetativo di fornire sostegno materiale all'attività terroristica, ma fonti ben informate riferiscono che non c'era alcuna minaccia imminente e che i piani del 15enne erano "aspirazioni". Le fonti hanno riferito anche che ci sono dubbi sulla salute mentale del ragazzo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata