Usa, Onu: Covid e proteste per Floyd rivelano discriminazione razziale endemica

Torino, 2 giu. (LaPresse) - “Questo virus sta rivelando disuguaglianze endemiche che sono state troppo a lungo ignorate. Negli Stati Uniti, le proteste scatenate dall'uccisione di George Floyd stanno mettendo in luce non solo la violenza della polizia contro le persone di colore, ma anche le disparità in termini di salute, istruzione, occupazione e discriminazione razziale endemica". Così l'Alto commissario Onu per i diritti umani, Michelle Bachelet.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata