Usa, omicida di senzatetto in tribunale: gli mangiò cervello e occhi

Bridgeport (Connecticut, Usa), 1 feb. (LaPresse/AP) - Inizia oggi il processo di Tyree Lincoln Smith, cittadino statunitense accusato di aver ucciso un senzatetto a colpi di ascia per poi mangiarne il cervello, un occhio e altre parti del corpo. Il 35enne, arrestato la settimana scorsa in Florida, apparirà in un tribunale del Connecticut. La polizia riferisce che Smith ha assassinato il senzatetto lo scorso dicembre. Il corpo di Angel Gonzalez, così si chiamava la vittima, è stato poi trovato in una casa abbandonata.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata