Usa, oggi Obama in Colorado per promuovere legge controllo armi

Washington (Usa), 3 apr. (LaPresse/AP) - Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, sarà oggi a Denver in Colorado per attirare l'attenzione del Paese sulla legge per il controllo delle armi da poco approvata nello Stato e per mettere pressione al Congresso affinché appoggi misure simili a livello nazionale. La proposta dell'amministrazione prevede ampi controlli sui precedenti di chiunque voglia acquistare un'arma da fuoco, il divieto di vendita delle armi d'assalto e limitazione per i caricatori ad alta capacità. Obama le forze dell'ordine locali alle 22 ora italiana, per poi tenere un discorso un'ora dopo. Il viaggio del presidente in Colorado ha un forte valore simbolico a livello politico, poiché la legge sul controllo delle armi è stata approvata nonostante lo Stato abbia una radicata tradizione di caccia e il possesso delle armi venga ritenuto dalla popolazione locale un diritto prezioso. Il presidente incontrerà i funzionari dell'accademia di polizia di Denver, che sorge non lontano dal sobborgo di Aurora, dove la scorsa estate James Holmes sparò in un cinema uccidendo 12 persone. La visita di Obama giunge nella stessa settimana in cui l'accusa ha chiesto la pena di morte per Holmes.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata