Usa, Obama riconquista fiducia americani: al 47%, massimo da metà 2013

Washington (Usa), 15 gen. (LaPresse) - Il presidente Barack Obama riconquista la fiducia degli americani, nel suo settimo anno in carica. Un sondaggio del Pew Research Center, citato dal New York Times, mostra che la percentuale di approvazione è salita di 5 punti percentuali nel mese scorso, arrivando al 47%. È il dato più alto dalla metà del 2013, ha scritto il Nyt, paragonandolo a quello di precedessori nello stesso periodo della presidenza: Ronald Reagan al 49%, George W. Bush al 33% e Bill Clinton al 63%. L'aumento coincide con il calo al 40% di quanti sostengono le attività repubblicane al Congresso. Il sondaggio è stato condotto tra il 7 e l'11 gennaio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata