Usa, Obama: Ogni studente deve avere insegnanti qualificati

Washington (Usa), 7 lug. (LaPresse/AP) - Il sistema dell'istruzione negli Stati Uniti ha "un problema" perché gli studenti che avrebbero tratto maggiori benefici dal fatto di avere insegnanti qualificati e con più esperienza hanno meno possibilità di incontrarli. Lo ha detto il presidente Usa Barack Obama, illustrando un'iniziativa mirata a garantire che insegnanti qualificati vengano ingaggiati nelle scuole con maggiori difficoltà. Il presidente, che sottolinea spesso come l'istruzione e buoni insegnanti lo hanno aiutato ad arrivare alla Casa Bianca, ha spiegato di voler garantire che ogni bambino abbia lo stesso accesso a insegnanti qualificati che lui aveva avuto. "L'ingrediente di cui sappiamo che fa un'enorme differenza è un ottimo insegnante", ha dichiarato il presidente prima di discutere del piano durante un lunch nella Blue Room della Casa Bianca con il segretario all'Istruzione Arne Duncan e quattro insegnanti da Springdale, Washington, Greensboro e Philadelphia. L'iniziativa dell'amministrazione prevede che il dipartimento dell'Istruzione chiederà agli Stati di elaborare piani per garantire che ogni studente abbia degli insegnanti qualificati. Il governo investirà inoltre 4,2 milioni di dollari per aiutare gli Stati ad applicare i piani. Secondo i dati del dipartimento dell'Istruzione, nelle scuole frequentate soprattutto da bambini di colore, nativi americani e ispanici c'è un numero maggiore di insegnanti principianti rispetto a quello nelle scuole con un numero maggiore di studenti bianchi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata