Usa, Obama firma legge bipartisan per incentivare assunzioni veterani

Washington (Usa), 21 nov. (LaPresse/AP) - Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha firmato la legge bipartisan che incentiva le aziende ad assumere veterani disoccupati. "Se dovete dare lavoro a qualcuno, assumete dei veterani", ha detto Obama dopo la firma, spiegando che la norma darà un grande aiuto ai circa 850mila ex soldati senza lavoro e alle decine di migliaia di truppe che torneranno da Iraq e Afghanistan nei prossimi mesi. La legge crea agevolazioni fiscali per aziende che assumeranno veterani o li aiuteranno ad accedere a tirocini e corsi di orientamento. Si tratta della prima norma contenuta nel piano sul lavoro di Obama da 447 miliardi di dollari a ottenere il sì del Congresso.

La legge è stata approvata la scorsa settimana da Camera e Senato dopo un raro supporto da entrambi i partiti. Il breve momento di unità al Congresso è stato oscurato dall'apparente fallimento di un accordo tra repubblicani e democratici membri della supercommissione bipartisan incaricata di tagliare il deficit di 1.200 miliardi di dollari prima della scadenza ufficiale prevista per mercoledì.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata