Usa, Obama annuncia creazione riserva oceanica più grande al mondo

Washington (Usa), 17 giu. (LaPresse/AP) - Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha annunciato la creazione nell'oceano Pacifico della riserva marina più grande al mondo, in cui saranno proibite attività come trivellazioni e pesca. Obama è ricorso all'autorità presidenziale per prendere la decisione, non avendo così bisogno dell'approvazione del Congresso. Il piano è ampliare il Pacific Remote Islands Marine National Monument, istituito dal predecessore George W. Bush per preservare specie uniche e formazioni geologiche rare. Le acque della riserva sono considerate territorio statunitense perché circondano alcune isole disabitate controllate da Washington e che sorgono fra le Hawaii e le Samoa americane.

Le emissioni di carbonio stanno rendendo acidi gli oceani, il che mette a rischio la vita marina e minaccia di spazzare via intere specie. "Se ignoriamo questi problemi, se svuotiamo gli oceani delle loro risorse, non solo priveremo l'umanità di uno dei suoi più grandi tesori, ma taglieremo fuori una delle principali fonti mondiali di cibo e crescita economica, anche per gli Usa. Non possiamo permettere che accada", ha detto Obama in un intervento videoregistrato mostrato durante una conferenza sulla conservazione degli oceani ospitata dal dipartimento di Stato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata