Usa, nave crociera a deriva in Golfo Messico sarà condotta in Alabama

Houston (Texas, Usa), 12 feb. (LaPresse/AP) - Sarà condotta in Alabama, e non in Messico come inizialmente previsto, la nave da crociera Triumph della compagnia Carnival che è alla deriva nel Golfo del Messico dopo che un incendio domenica ne ha danneggiati i motori. La nave, partita giovedì scorso da Galveston in Texas, ha a bordo 3.143 passeggeri e 1.086 membri dell'equipaggio. Il suo arrivo è previsto giovedì a Mobile, in Alabama. Ieri il presidente e ad di Carnival Cruise Lines, Gerry Cahill, ha fatto sapere in una nota che la Triumph si è spostata così a nord dalla sua posizione iniziale che è stato necessario modificare la sua destinazione.

Le correnti l'hanno infatti spinta 90 miglia più a nord. I piani originari prevedevano fosse portata a Progreso, in Messico. Intanto, la situazione igienica a bordo è critica perché i bagni funzionano solo in parte e i passeggeri descrivono una situazione di sporcizia generale. Carnival ha anche fatto sapere in una nota di aver cancellato i prossimi due viaggi programmati per la Triumph e che i passeggeri attualmente a bordo saranno rimborsati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata