Usa, multa da 1,9 mld dollari a Hsbc per chiudere caso riciclaggio

Hong Kong (Cina), 11 dic. (LaPresse/AP) - La banca britannica Hsbc pagherà una multa da 1,9 miliardi di dollari. E' la somma concordata dall'istituto di credito con il dipartimento della Giustizia Usa per chiudere il procedimento a proprio carico istruito dalle autorità federali, che la accusano di riciclaggio di denaro per conto di organizzazioni come i cartelli della droga messicani o di nazioni come l'Iran.

In un comunicato emesso oggi Hsbc spiega che, in base all'accordo, la banca non sarà perseguita se soddisferà certe condizioni, come il rafforzamento dei controlli interni mirati a impedire il riciclaggio. Hsbc, la più grande banca europea, ha raggiunto accordi anche con altre agenzie statunitensi e firmerà a breve un patto anche con gli enti regolatori britannici. L'amministratore delegato di Hsbc, Stuart Gulliver, ha commentato sulla vicenda affermando che la banca accetta la responsabilità degli "errori passati", per cui è "profondamente spiacente".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata