Usa, morde due volte il pitone dei vicini di casa: arrestato

Sacramento (California), 3 set. (LaPresse/AP) - David Senk, un uomo di 54 anni originario della California, è stato arrestato per aver morso per ben due volte il pitone dei vicini. I poliziotti sono stati chiamati da un passante che aveva notato l'uomo riverso a terra, presumibilmente perché vittima di un attacco. Una volta arrivati, gli agenti lo hanno trovato ancora lì, ma poi hanno scoperto che non era vittima dell'assalto, ma il carnefice. Un altro uomo, il vicino di casa di Senk, si è infatti avvicinato e lo ha accusato davanti ai poliziotti di aver morsicato due volte il suo pitone domestico. Il rettile è stato sottoposto a un intervento chirurgico di emergenza e Senk è stato arrestato per mutilazione nei confronti del serpente. Per il rilascio dovrà pagare una cauzione di 10mila dollari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata