Usa, mistero su scomparsa bimbo: ritrovato in cantina dopo 10 giorni

Detroit (Michigan, Usa), 26 giu. (LaPresse/AP) - Sta bene ed è stato dimesso dall'ospedale il 12enne scomparso per dieci giorni e poi misteriosamente ricomparso nella cantina della sua casa a Detroit. Le autorità fanno sapere che è in buone condizioni, ma precisano che al bambino non è permesso parlare né con il padre né con la matrigna. Gli investigatori stanno tentando di capire cosa sia accaduto in realtà. Il piccolo è stato ritrovato nelle cantine della sua abitazione, nascosto dietro delle scatole e un grande tamburo di plastica, con a fianco delle lenzuola. Ritengono che non sia rimasto lì per dieci giorni. Il padre, che nel frattempo aveva lanciato appelli disperati in televisione chiedendo aiuto per ritrovarlo, ha raccontato che non aveva idea il figlio si trovasse nel sottosuolo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata