Usa, media cinesi Xinhua e CGTN devono registrarsi come agenti stranieri

Milano, 18 set. (LaPresse) - Il dipartimento di Giustizia americano ha ordinato a due importanti media statali cinesi di registrarsi come agenti stranieri. Si tratta dell'agenzia stampa Xinhua e del China Global Television Network, noto ora come CGTN e in precedenza come CCTV. Lo riferisce il Wall Street Journal.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata