Usa, McDonald's si sgancia da fornitore uova: Viola diritti di animali

Minneapolis (Minnesota, Usa), 18 nov. (LaPresse/AP) - McDonald's smette di rifornirsi di uova dagli allevamenti statunitensi Sparboe Farms, dopo che un gruppo animalista ha diffuso un video dei maltrattamenti cui gli animali sono sottoposti. Il video è stato girato di nascosto da membri dell'organizzazione Mercy for Animals negli stabilimenti dell'azienda in tre Stati americani, Minnesota, Iowa e Colorado. McDonald's ha fatto sapere che le azioni mostrate nel video sono "preoccupanti e completamente inaccettabili" e che ai suoi fornitori richiede un trattamento corretto degli animali. L'azienda Sparboe Farms questa settimana ha ricevuto una lettera dalla Food and Drug Administration, con cui quest'ultima le ha comunicato di aver rilevato serie violazioni sulla sicurezza del cibo in cinque suoi allevamenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata