Usa, maxi-risarcimenti per abusi: Boy Scout dichiarano bacarotta
Usa, maxi-risarcimenti per abusi: Boy Scout dichiarano bacarotta

L'organizzazione potrebbe istituire un fondo di compensazione da oltre un miliardo di dollari

I Boy Scouts of America hanno presentato domanda di bancarotta a causa di una raffica di richieste di risarcimento presentate da ex boy scout che hanno denunciato di aver subito abusi sessuali. L'organizzazione potrebbe essere costretta a vendere alcune delle sue vaste proprietà immobiliari per raccogliere fondi per un fondo di compensazione che potrebbe superare 1 miliardo di dollari. "I programmi di scouting continueranno durante questo processo e per molti anni a venire - hanno dichiarato i Boy Scout in una nota. "I consigli locali non stanno dichiarando fallimento perché sono organizzazioni legalmente separate e distinte".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata