Usa, Madonna a sorpresa a marcia Washington: Fuck you Trump
Ha cantato e ballato 'Express yourself', hit del 1989

A sorpresa è arrivata anche Madonna alla Marcia delle donne di Washington, contro l'insediamento di Donald Trump. "La rivoluzione inizia qui", ha detto la cantante che ha parlato di una rivoluzione "dell'amore". Quindi si è definita "arrabbiata e scandalizzata" e si è rivolta al nuovo presidente con un "fuck you" (vaff...). Con la stessa forza ha cantato e ballato 'Express yourself', hit del 1989, sul palco allestito nei pressi del Campidoglio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata