Usa, legale: Vindman via da Casa Bianca, testimoniò su impeachment

Washington (Usa), 7 feb. (LaPresse/AP) - Alexander Vindman, collaboratore della sicurezza nazionale e soldato decorato, che ha testimoniato contro il presidente americano Donald Trump al processo sull'impeachment, è stato fatto fuori dalla Casa Bianca. Lo denuncia il suo legale. "La verità è costata al tenente colonnello Alexander Vindman il suo lavoro, la sua carriera e la sua privacy", ha affermato David Pressman. A suo dire, Vindman "ha fatto ciò che ogni membro dei nostri militari è accusato di fare ogni giorno: ha seguito gli ordini, ha obbedito al suo giuramento e ha servito il suo Paese, anche quando era pieno di pericoli", ha aggiunto. "E per questo, l'uomo più potente del mondo ha deciso di vendicarsi", ha sottolineato il legale. Al momento, la Casa Bianca non ha risposto all'accusa di Pressman.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata